La Terra è di tutti, ma ad ognuno il suo bicchiere!

La Giornata della Terra, o Earth Day, si celebra il 22 aprile in tutto il mondo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione centrale che unisce tutta l’umanità: proteggere la nostra casa dalla distruzione a cui la costringiamo da secoli. Si tratta della più grande manifestazione ambientale del pianeta, occasione in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

L’idea di istituire una “Giornata per la Terra” fu discussa per la prima volta nel 1962, ma prese definitivamente forma nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oil al largo di Santa Barbara, in California.  Si configura concretamente il 22 aprile 1970 come movimento universitario per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. Con il passare del tempo, e grazie alla diffusione di internet, lo spirito fondante dell’Earth Day ed in generale la celebrazione dell’evento sono promosse a livello globale, divenendo un avvenimento educativo ed informativo.

Earth Day Italia sostiene l’intento di creare una rete di persone, associazioni, realtà di ogni tipo con cui condividere l’obiettivo di promuovere la formazione di una nuova coscienza ambientale. È un momento di festa, ma anche un’occasione per informare sullo stato dell’ambiente e dare consigli su come inquinare meno e preservare gli ecosistemi.
L’adozione di nuove politiche e accordi internazionali sono la base per ridurre le cause del riscaldamento globale ma, nel 1970 come oggi, buona parte della responsabilità ricade su ciascuno di noi e su un uso più responsabile delle risorse che abbiamo a disposizione.

Probios, che condivide e sostiene da sempre i valori che animano questa manifestazione, quotidianamente si impegna nel mettere in atto comportamenti più responsabili nei confronti dell’ambiente. Già nel nome dell’azienda (dal greco PRO (a favore di) e BIOS (vita) – a favore della vita –) sono racchiusi  i principi e i valori che hanno guidato le persone che vi lavorano sin dall’inizio e che continuano a ispirare il suo cammino di crescita, nella convinzione che vendere prodotti biologici non sia soltanto motivo di business, ma favorisca comportamenti che contribuiscono a rendere il nostro mondo migliore.

Sulla scia di questa ampia visione,  a partire dal 15 Aprile, è stata attuata  un’iniziativa interna che prevede l’eliminazione dei bicchieri monouso per il caffè della macchinetta: ogni dipendente potrà scegliere di utilizzare la propria tazzina grazie all’utilizzo di distributori automatici di bevande calde installati presso Probios, che saranno dotati di fotocellula per l’utilizzo delle “Tazze/Bicchiere di Proprietà”, evitando così lo spreco e bandendo l’utilizzo di materiali di plastica. Una goccia nel mare…ma il mare è fatto di gocce!

L’Earth Day dovrebbe essere  ogni giorno perché, come ci ricorda un proverbio dei nativi americani:

“Non ereditiamo la Terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli”.