Stufato di topinambur e avena con semi di zucca piccanti e nocciole

Persone servite: 4
Tempo di preparazione: 80
Stagionalità: ottobre
Tipo di ricetta: primi piatti
Difficoltà: moderata
INGREDIENTI
  • 100 g di avena integrale

  • 500 g di topinambur

  • 2 patate

  • 1 costa di sedano

  • 1 spicchio di aglio

  • 1 cipolla dorata

  • 80 g di semi di zucca decorticati

  • 4 cucchiai di grana padano gratuggiato

  • 1/4 cucchiaino di peperoncino frantumato

  • 1/4 cucchiaino di paprica dolce affumicata

  • 1 mazzetto di coriandolo

  • 4 manciate di nocciole tostate

  • brodo vegetale q.b.

  • olio evo q.b.

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

ISTRUZIONI
  1. Mescolate in una ciotolina i semi di zucca con un cucchiaio di olio, il peperoncino, la paprica e un po' di pepe appena macinato, poi infornate a 150°C per 5/6 minuti circa, finché i semi di zucca sono dorati e croccanti.

  2. Scaldate in una casseruola capiente due cucchiai di olio con la cipolla e il sedano tritati finemente, unite le patate tagliate a dadini e fate cuocere per qualche minuto mescolando con un cucchiaio.

  3. Aggiungete i topinambur, sbucciati e affettati. Lasciate insaporire per un minuto, coprite con il brodo vegetale, portate ad ebollizione e cuocete per 20 minuti.

  4. Frullate la zuppa con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto piuttosto liscio. 

  5. Unite l'avena e versate di nuovo dell'altro brodo vegetale nella casseruola. Portate lentamente a ebollizione, quindi fate bollire per 15 minuti circa, fino a quando l'avena è cotta e lo stufato si è addensato.

  6. Unite il grana grattugiato, versate nelle ciotole, completate con i semi di zucca, le nocciole tritate e un filo d'olio. Servite subito.

 

Ricette correlate