Frittata alla curcuma con ortaggi al pesto di rucola


Persone servite: 4
Tempo di preparazione: 25
Tempo di cottura: 20
Stagionalità: luglio
Tipo di ricetta: secondi piatti
Difficoltà: moderata
INGREDIENTI
ISTRUZIONI
  1. Prepariamo il gomasio. Tostate i semi di sesamo in una padella dal fondo pesante a fuoco basso per 5 minuti scarsi, mescolandoli spesso. Quindi pestateli in un mortaio insieme con mezzo cucchiaino di sale grosso riducendoli in una polvere grossolana.
  2. Riunite nel mortaio la rucola ben lavata e asciugata insieme a un cucchiaio circa di gomasio, iniziate a pestare frantumando le foglie in modo da ottenere un pesto grezzo, unite a questo punto uno-due cucchiai d'olio e continuate a pestare fino a rendere il tutto più uniforme.
  3. Tagliate le carote e i ravanelli a mezze fettine sottili, conditele con un po' di gomasio e alcune gocce di succo del limone, in seguito aggiungete anche il pesto di rucola, mescolate e lasciate insaporire.
  4. Riducete la scamorza in dadini, oppure grattugiatela. Quindi mettete in una ciotola le uova con un cucchiaio circa di gomasio, una macinata di pepe e la curcuma. Battetele per un minuto scarso e incorporate prima il basilico sminuzzato e dopo la scamorza.
  5. Scaldate una padella dai bordi alti e concavi leggermente oliata. A scelta potete cuocere le uova in una frittata unica oppure preparare 4 omelette singole.
  6. Disponete gli spicchi di frittata o le omelette nei piatti, accompagnatele con il misto alla rucola, decorando con altro gomasio e curcuma.

Ricette correlate