Sformato di quinoa e cavolfiore ai semi con olive e rosmarino

Persone servite: 4
Tempo di preparazione: 30
Tempo di cottura: 45
Stagionalità: novembre
Tipo di ricetta: secondi piatti
Difficoltà: moderata
INGREDIENTI
ISTRUZIONI
  1. Mondate il cavolfiore e tagliatelo a cimette. Fate rosolare in un tegame con 2 cucchiai di olio gli spicchi di aglio, sbucciati e schiacciati, gli aghetti di rosmarino e il peperoncino a piacere. Abbassate la fiamma non appena l'aglio inizia a colore e unite le cimette di cavolfiore insieme a 1-2 cucchiai di acqua e ad un pizzico di sale. Coprite e portate a cottura su fuoco medio aggiungendo nel caso fosse necessario un altro cucchiaio di acqua.

  2. Sciacquate più volte la quinoa, copritela con il brodo vegetale e portate ad ebollizione. Cuocete coperto fino al completo assorbimento del brodo. A fuoco spento, fate gonfiare i chicchi per 5 minuti.

  3. Frullate le olive e i capperi con un filo di olio fino a ottenere un composto cremoso. Riunite nel mixer le verdure, la quinoa, la crema di olive e metà dei semi di girasole. Frullate fino a ottenere una consistenza cremosa.

  4. Oliate una teglia e disponetevi all'interno il composto, cospargete la superficie con po' di pangrattato e con i semi rimanenti. Infornate a 180°C per circa 30 minuti. Togliete la teglia dal forno e servite.

 

Ricette correlate