Zuppa di Cicerchie alla Marchigiana con Battuto di Olive


Persone servite: 4
Tempo di preparazione: 10
Tempo di cottura: 70
Stagionalità: febbraio
Tipo di ricetta: primi piatti
Difficoltà: facile
INGREDIENTI
ISTRUZIONI
  1. Scolate le cicerchie, sciacquatele e lessatele in 3 litri abbondanti d’acqua per 40 minuti, eliminando di tanto in tanto la schiumetta che si forma in superficie; aggiungete un cucchiaio scarso di sale grosso dopo 30 minuti dall’inizio del bollore.
  2. Preparate un battuto tritando insieme le olive, il prezzemolo e l’aglio. Tritate anche gli scalogni e fateli rosolare in 2-3 cucchiai d’olio a fuoco dolce in un tegame con il fondo pesante o di coccio per qualche minuto, quindi unite il battuto e lasciate soffriggere ancora per un po’, sempre mescolando. A questo punto aggiungete i pelati privati dei semi e tritati grossolanamente, coprite con il coperchio e cuocete per 5 minuti.
  3. Aggiungete le cicerchie al soffritto insieme a 4-5 mestoli della loro acqua di cottura. Lasciate sobbollire per 30 minuti e, se necessario, aggiungete ancora un mestolo d’acqua. A fine cottura, controllate il sale, condite con una spolverata di pepe e con un filo d’olio. Servite la zuppa insieme al pane precedentemente affettato e tostato.

Ricette correlate