Tartellette di grano saraceno con cioccolato e pistacchi


Persone servite: 4
Tempo di preparazione: 40+30
Stagionalità: aprile
Tipo di ricetta: torte e dolci
Difficoltà: impegnativa
INGREDIENTI
ISTRUZIONI
  1. Preparate come prima cosa la pasta frolla. Lavorate la margarina a temperatura ambiente con lo sciroppo di agave, poi unite un pizzico di sale, la farina setacciata con mezzo cucchiaino di lievito per dolci, il cacao e le mandorle tritate finemente. Lavorate velocemente il tutto e avvolgete il composto nella pellicola da cucina. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti prima di riprendere l'impasto e stenderlo.
  2. Scaldate il forno a 180°C. Stendete l'impasto allo spessore di un paio di millimetri su un foglio di carta forno leggermente infarinato e rivestitevi 4 stampi per crostata a fondo mobile del diametro di 12 cm. Bucherellate con i rebbi della forchetta il fondo, coprite con un piccolo foglio di carta forno e riempite con legumi secchi.
  3. Infornate fino a quando la pasta è soda e i bordi dorati, poi togliete i legumi e la carta forno, e continuate la cottura per altri 10 minuti circa, finché la pasta frolla è cotta in maniera uniforme. Sfornate e fate raffreddare completamente.
  4. Scaldate in un pentolino la panna senza farla bollire. Spezzettate il cioccolato in una ciotola e versatevi, mescolando con una spatola, la panna bollente. Mescolate fino a ottenere una crema dalla consistenza liscia e setosa. Lasciate intiepidire e versate la ganache di cioccolato nei gusci di pasta frolla.
  5. Tritate grossolanamente i pistacchi e tostateli in una padella a fiamma dolce finché non saranno fragranti e croccanti. Fateli raffreddare e distribuiteli sulle crostatine, sopra la ganache.

Ricette correlate